Cerchio Sciamanico di Primavera

Cerchio Sciamanico di Primavera

Martedì 21 marzo 2017 ore 18:30-19:30 in Sala Blu
Cerchio Sciamanico di Primavera

Conduce G. Wanbly

Anticamente a febbraio i Celti onoravano il rituale di Imbolc, che sanciva con una festa la fine dell’inverno, e l’aprirsi della primavera.
Il prossimo 21 marzo, come gli antichi Celti, apriremo la Primavera con un cerchio di meditazione rituale (e shamanico) in onore della Dea Madre.

Anticamente la Dea Madre era raffigurata come una donna prosperosa incinta, in quanto portava nuova vita, così come la Primavera porta nuova o rinnovata vita.
Sarà l’occasione per una meditazione di gruppo, centrata sul potere creativo della Grande Madre nell’ispirare l’individuale potere creativo nelle nostre vite. Un’occasione per affidare al Divino i nostri propositi per una rinnovata vita. Un modo per ripartire guardando dentro di sé, pregando e progettando il nuovo, da offrire ai piedi della Grande Dea Madre. Anche un modo per chiedere aiuto e sostegno nelle nostre umane esistenze.


Il cerchio è aperto a tutti, la partecipazione è gratuita.
Si prega di indossare un maglione o un abito di colore chiaro (rigorosamente escluso il colore nero).

Prenotazione obbligatoria entro il 19 marzo presso la libreria per limiti di capienza della sala.

Share