Medicina dell’Anima con tecniche sciamaniche

Costellazioni familiari

Venerdì 10 novembre 2017 ore 17:30 in Sala Blu
Serata di presentazione della Medicina dell'anima con tecniche sciamaniche.
Conduce Giovanni F. Wanbly.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

La “Medicina dell’Anima” è una sintesi di insegnamenti ancestrali e tecniche sciamaniche (opportunamente adattate) per innescare e favorire la “guarigione” sui tre livelli del corpo, della mente e dell’anima. Si utilizzano anche lavori sistemici di costellazioni familiari – di gruppo e/o individuali – che sono anche indispensabili a chiunque voglia iniziare un percorso spirituale con lo sciamanesimo nativo, la ricerca della visione ed il lavoro dinamico con i sogni.

Durante il lavoro di medicina dell’Anima, si utilizzano tecniche di meditazione, canti, mantra, campana tibetana e tamburo sciamanico per restituire armonia e consapevolezza al nostro sistema energetico e fisico. Si lavora sempre da una posizione di ascolto con il cuore, guidando la persona a scendere e centrarsi a sua volta nel cuore, per vedere ciò che blocca o limita.

Il lavoro sistemico con le Costellazioni familiari.
Sono un metodo semplice, rapido e potente per rivelare e risolvere le dinamiche nascoste all'interno della famiglia (attuale e d’origine), riscoprendo le radici stesse della vita: i nostri genitori, nonni ed antenati tutti continuano a vivere in noi, e spesso ne riproponiamo inconsapevolmente problemi, malattie, emozioni irrisolte, sensi di colpa che inconsapevolmente crediamo essere nostri. Il lavoro delle Costellazioni Familiari consente di prendere coscienza delle emozioni, pensieri e scelte che crediamo nostri, ma che quasi sempre sono invece frutto dei condizionamenti subiti dall'Anima collettiva della famiglia.
L’emersione e la presa di coscienza delle dinamiche nascoste, lavoro che viene potenziato ed integrato dalle “tecniche sciamaniche”, consente la liberazione, apportando pace, serenità, forza e soluzione a problemi apparentemente insolubili.

Share